Categoria: Geopolitica

L'Oceania ripresa dal satellite_Pacifico_Parabellumhistory
Geopolitica

La “corsa al Pacifico”: gli atolli al centro della sfida geopolitica tra Cina e Stati Uniti

L’importanza strategica degli atolli e degli isolotti dell’Oceania settentrionale, specialmente come possibili punti d’appoggio militari delle Marine dei due Paesi. Nello studio dello scontro geopolitico nel Pacifico tra Cina e Stati Uniti, molto spesso ci si concentra quasi unicamente sugli specchi d’acqua più occidentali, sottovalutando l’importanza strategica centrale di tutti

Scopri di più »
Geopolitica

La Conferenza di Baghdad

Il 20 dicembre la Francia ha organizzato una conferenza ad Amman e la scottante questione irachena è stata uno dei temi caldi. Come già avvenuto nel 2021, Emmanuel Macron ha nuovamente organizzato una tavola rotonda denominata “Conferenza di Baghdad” nella cornice di Amman, capitale della Giordania. Hanno presenziato rappresentanti dell’Unione

Scopri di più »
Geopolitica

Al Zawahiri: redivivo o araba fenice?

La nuova politica internazionale dopo la morte di Ayman al Zawahiri. Il 31 luglio 2022 è stata una data che passerà alla storia nella lotta contro il terrorismo globale: Ayman al Zawahiri è morto per mano di un’operazione americana (un drone della CIA); questa è la terza missione conclusasi con

Scopri di più »
Geopolitica

Gli accordi di Dayton ventisette anni dopo

Il protocollo con il quale ebbe termine la terribile guerra in Bosnia ed Erzegovina. La storia della Jugoslavia inizia dopo la “Grande Guerra”, quando a Parigi le potenze vincitrici del conflitto decidono di creare un unico stato slavo che comprendeva Slovenia, Croazia, Serbia, Montenegro, Bosnia/Erzegovina e l’odierna Macedonia del Nord.

Scopri di più »
Geopolitica

Uiguri: un genocidio musulmano

Dovuta premessa al lettore: qualsiasi violenza o genocidio commesso in nome di un ideale è sempre e comunque deprecabile e da condannare. La cronaca ci ha ormai abituati a pensare che un manipolo di barbuti armati di forconi, o meglio kalashnikov, abbia come priorità esistenziale quella di moralizzare dei poveri

Scopri di più »
Geopolitica

Un sogno chiamato Europa

Capire l’integrazione europea: Project Europe di K.K. Patel. Project Europe, scritto da Kiran Klaus Patel, è il frutto dell’esperienza di anni di ricerca e studio tra archivi, università e capitali europee, tra le quali figurano la Ludwig Maximilian di Monaco, l’università di Maastricht, l’EUI di Firenze e altri ruoli a

Scopri di più »
Geopolitica

La geopolitica delle Terre Rare e lo strano caso del Magnesio

L’Occidente e i rapporti con i grandi produttori di idrocarburi, dalla Russia alla Cina. Cosa sono le terre rare? Perché negli ultimi anni se ne parla sempre di più, perché sono considerate così importanti dal punto di vista geopolitico? Quali differenze ci sono con la geopolitica degli idrocarburi, e perché

Scopri di più »
Geopolitica

Osservatorio sulla Libia

Perché il grande Paese nordafricano interessa all’Italia. Per sua natura geografica l’Italia è incastonata in uno dei bacini d’acqua più grandi al mondo, comunicante con il resto delle acque solo via stretto di Gibilterra ad ovest e per canale di Suez ad est. Aggrappato al continente europeo attraverso le Alpi

Scopri di più »
Geopolitica

Le proteste e la continuità del regime in Iran

Dopo la morte di Masha Amini, ragazza di origini curde arrestata dalla polizia con l’accusa di non portare il velo in modo decoroso, proseguono le proteste contro il regime iraniano di Ebrahim Raisi. Il 16 settembre è morta a Tehran, capitale dell’Iran, Masha Amini, ragazza di origini curde arrestata dalla

Scopri di più »