Categoria: Geopolitica

Geopolitica

Dieci anni dalla proclamazione del Califfato e la presidenza di Bashar Al-Assad

Dieci anni dopo la proclamazione del Califfato, lo Stato Islamico rimane una minaccia attuale, con persistenti attività di reclutamento e proselitismo. Bashar al-Assad, al centro di controversie legali internazionali per crimini di guerra, cerca finanziamenti per la ricostruzione della Siria, mantenendo alleanze discutibili e affrontando pressioni globali.

Scopri di più »
Geopolitica

La strategia audiovisiva nella propaganda Houthi

Evidenza dell’uso di elementi culturali occidentali nella propaganda Houthi, utilizzando musica, animazione e meme per creare contenuti facilmente riconoscibili e impattanti. La combinazione di questi elementi dimostra una profonda comprensione culturale e un’efficace tecnica di comunicazione, mirata a diversi gruppi generazionali.

Scopri di più »
Geopolitica

Il “Paese dei cedri”: il Libano nella morsa del conflitto israelo-palestinese

Il Libano, già devastato dall’esplosione al porto di Beirut nel 2020, è intrappolato in una crisi politica ed economica aggravata dalle tensioni tra Hezbollah ed altre fazioni. La presenza massiccia di rifugiati siriani e l’influenza iraniana complicano ulteriormente la situazione, mentre la spartizione del potere in chiave confessionale incide sul funzionamento delle istituzioni statali.

Scopri di più »
Cyberwarfare

“Al mio segnale scatenate l’inferno!”: la risposta USA alle minacce cinesi nell’indo-pacifico

Il progetto “Replicator” degli Stati Uniti mira a contrastare la crescente minaccia militare cinese nella regione indo-pacifica attraverso lo sviluppo rapido di sistemi autonomi economici e sacrificabili. Questi droni e veicoli autonomi opereranno in vari domini, creando un “paesaggio infernale” per le forze nemiche.

Scopri di più »
Geopolitica

Libia: il ritorno della centralità negli equilibri geopolitici

La Libia, al centro dei giochi geopolitici internazionali, vede la famiglia Haftar gestire le operazioni militari e economiche, influenzando gli equilibri regionali. La Russia, rafforzando legami storici con i Haftar, punta a consolidare la Cirenaica come hub logistico, mentre gli USA e la Cina esplorano investimenti infrastrutturali, evidenziando una competizione strategica multipolare con implicazioni dirette per l’Europa e l’Italia.

Scopri di più »
Geopolitica

Vecchi spettri in Nuova Caledonia

In Nuova Caledonia, dopo quindici giorni di disordini e saccheggi, l’ordine è stato ristabilito. La rivolta, con sette morti e oltre trecento feriti, ha causato danni economici significativi. La crisi, alimentata da influenze esterne come l’Azerbaigian e la Cina, evidenzia le tensioni geopolitiche globali e le sfide per la Francia.

Scopri di più »