Categoria: Seconda guerra mondiale

Seconda guerra mondiale

Rappresaglie e crimini dopo il Doolittle raid

LE CAMPAGNE DI JIANGXI E ZHEJIANG Nella conoscenza collettiva della Seconda Guerra Mondiale il teatro del pacifico ma soprattutto della Cina viene solitamente dimenticato ed ignorato lasciando poco inciso nella nostra consapevolezza il triste ricordo di terribili crimini di guerra che nulla hanno da invidiare ai massacri commessi dai nazisti.

Scopri di più »
Militaria

La missione Tizard

L’incertezza ha sempre popolato i campi di battaglia sin dai tempi più remoti, come cita la celebre frase del generale Eisenhower: “i piani sono inutili ma la pianificazione è tutto”.

Presa consapevolezza della rilevanza dell’incertezza in ambito di guerra e di come la consapevolezza situazionale ricopra un ruolo fondamentale, riassumiamo per punti cruciali la storia di una delle tecnologie più rivoluzionarie in questo ambito: il radar.

Scopri di più »
Militaria

I cani anticarro sovietici

Durante la Seconda Guerra Mondiale in Unione Sovietica vennero addestrati cani a ruolo anticarro e molti altri compiti in cui gli amici a quattro zampe si rivelarono ottimi aiutanti. Contesto storico Nel 1924 in USSR il consiglio militare rivoluzionario approvò l’utilizzo di cani per compiti militari come salvataggio di soldati,

Scopri di più »
Accade Oggi

La cerimonia dei feldmarescialli

19 luglio 1940: vengono promossi 12 ufficiali nazisti al grado di feldmaresciallo Per la prima volta nella storia nazista Hitler promuove dei militari al rango di feldmaresciallo per meriti di guerra durante una cerimonia tenuta alla Kroll-Oper a Berlino. Contesto storico Il rango di feldmaresciallo era stato bandito dopo la

Scopri di più »
Accade Oggi

Pogrom di Jedwabne

10 luglio 1941, nel paesino di Jedwabne avvenne un terribile pogrom Contesto storico geografico Come al solito iniziamo dal contesto, ci troviamo nel nord est della Polonia nella contea di Lomza in particolare nel paesino di Jedbawne, tra il XVII e il XVIII secolo si stabilisce una comunità ebraica nel

Scopri di più »
Militaria

L’amaro pesce d’aprile del 1943

Ecco come reagirono i carristi quando subirono il primo furto della loro identità La lettura dell’Ordine del Giorno all’Ariete diramato lo scorso 1° febbraio per celebrare la ricorrenza dell’84° anniversario della nascita della Grande Unità, e pubblicato anche sulle pagine del numero 314 della rivista “Il Carrista d’Italia”, ha attirato

Scopri di più »
Asse Roma Berlino

La caduta di Provolone

Settantanove anni fa, il 25 luglio 1943, il Gran Consiglio del fascismo sfiduciò Mussolini che venne fatto arrestare dal Re. Il crollo del regime, che aveva tenuto in pugno l’Italia per ventuno anni, rappresentò per molti la fine di un incubo. Mentre per altri, cresciuti sotto il mito dell’Impero e

Scopri di più »
Fascismo

L’ultima seduta del Gran Consiglio

Settantanove anni fa, il 24 luglio 1943, cominciava l’ultima seduta del Gran Consiglio del fascismo. L’Ordine del giorno Grandi portò alle dimissioni di Benito Mussolini e all’illusione che l’Italia sarebbe presto uscito dal secondo conflitto mondiale.

Scopri di più »
Fascismo

La strage del Duomo di San Miniato

Settantotto anni fa, il 22 luglio 1944, gli americani bombardarono per sbaglio il Duomo di San Miniato, in provincia di Pisa, al cui interno si riparavano i civili della città. Nel raid morirono cinquantacinque persone.

Scopri di più »
Fascismo

Il bombardamento di San Lorenzo

Settantanove anni fa, il 19 luglio 1943, Roma veniva bombardata per la prima volta. Quasi seicento bombardieri americani colpirono il cuore dell’Italia fascista, del Re e del Papa. Le bombe sfregiarono la Basilica di San Lorenzo e i quartieri operai della zona Prenestina, causando più di settecento morti e oltre

Scopri di più »